venerdì 14 agosto 2015

Ricordi in barattoli sterili

Foto di valentinanonseitu
Il lembo del grembiule si piegò verso sinistra lasciando intravedere il ginocchio destro nodoso e ruvido, l’acqua sporca nella bacinella che stava ai suoi piedi, cominciò ad incresparsi e, tre grosse bolle di schiuma si spostarono dolcemente verso il bordo del catino.

Fluttuavano armoniosamente su quell’arricciatura opaca, gonfie e lucide, parevano tre caravelle scortate da una piccola flotta di miriadi bollicine, o tre spose con uno strascico merlettato, leggero e spumoso.

Il vento aveva cominciato ad alzarsi, lei osservava il mutare del cielo prendendo grosse boccate di nicotina e, poi restava imbambolata a guardare la scia di fumo che velocemente svaniva.